Borse ai massimi? Il blog chiude

Borse ai massimi, Wall Street brinda e sboccia Champagne. Bene, InvestimentoLibero si prende una lunga pausa. Grazie lettori

Tutto è ai massimi, di sempre.

Immobiliare (tranne Italia ma è un capitolo a parte), obbligazioni ed azioni, tutto ai massimi.

Negli ultimi anni, tutti hanno portato grandissime performance, facile, le banche centrali hanno comprato di tutto e continuano nell’acquisto di asset sui mercati finanziari, senza una chiara logica e strategia.

Quando tutti cominciano ad interessarsi del mercato finanziario, bene allora è il momento di uscire. MJ DeMarco

In questo contesto i tradizionali suggerimenti, consigli, analisi sembrano superati e per tanto ho deciso di sospendere l’attività di InvestimentoLibero.

Sono stati 4 anni molto intensi, la community (più di 2.000 lettori giornalieri) che segue il sito è cresciuta a dismisura e vi ringrazio, voi lettori siete stati la risorsa più importante di questo blog.

Ma ho deciso di sospendere l’attività del blog e dedicarmi ad altri progetti.

Ho deciso anche che a fine mese liquiderò il portafoglio azionario (+92% dalla creazione), fare value investing in questo contesto è sempre più difficile, già trovare il tempo per leggere montagne di rendiconti e bilanci è estenuante, ma non trovare nessun titolo che corrisponde ai propri desiderata è troppo frustrante (non tutti hanno la tenacia di Warren Buffett).

Su AZclub.it gli iscritti potranno visionare i portafogli costruiti con algoritmi matematici, sempre ispirati ai criteri del “value investing” ma senza un’analisi “qualitativa” dei titoli.

Continuerò ad inviare agli iscritti della newsletter informative periodiche e la tradizionale “newsletter Antonio Port” ma senza una scadenza precisa.

I contenuti di questi 4 anni del blog resteranno online, in quanto si tratta per la maggiore di consigli e suggerimenti sempre attuali.

 

 

 

 

Grazie per tutto!

2 comments

Ho scoperto che esiste questo blog solo oggi peccato!

Antonio di Investimentolibero

Grazie per il tuo interesse, il blog è chiuso ma c’è sempre la possibilità di iscriverti alla newsletter. A presto.

Leave a reply